Kindly use Firefox or Google Chrome or Edge.

A partire dal 29 aprile 2022, AirCairo avvia 6 voli a settimana tra Hurghada, Sarajevo, Banja Luka e Skopje

in conformità della direzione del Ministero dell'Aviazione Civile egiziano per espandere la rete delle compagnie aeree egiziane e variare le fonti del turismo. AirCairo ha rafforzato la propria forte presenza nei Balcani, iniziata operando tra Hurghada e Belgrado nella Repubblica di Serbia avviando cinque voli a settimana operando tra Hurghada e Sarajevo e Banja Luka nella Repubblica di Bosnia ed Erzegovina e Skopje nel nord Macedonia a partire dal 29 aprile 2022.

Le autorità dell'aviazione civile in Egitto, Bosnia ed Erzegovina e Macedonia hanno approvato l'orario operativo per due voli a settimana tra Hurghada e Sarajevo il venerdì e il martedì a partire dal 29 aprile 2022, due voli a settimana tra Hurghada e Baniyaluka il venerdì e il martedì a partire dal 29 aprile 2022, e altri due voli il sabato e mercoledì tra Hurghada e Skopje con gli ultimi modelli Airbus A320neo/ceo, che può ospitare 180 passeggeri in classe economica.

Tale diffusione e espansione della rete operativa di AirCairo consente un maggiore afflusso di traffico turistico dalla Bosnia ed Erzegovina e dalla Macedonia del Nord alle attrazioni turistiche dell'Egitto, soprattutto dopo aver consentito ai titolari di passaporto bosniaco e macedone e a coloro che arrivano in gruppi turistici di ottenere un visto per entrare in Egitto all'arrivo negli aeroporti delle attrazioni turistiche.

Il presidente e amministratore delegato del CDA di AirCairo, Hussein Sharif, ha affermato che tali voli regolari collegano l'Egitto con la Bosnia-Erzegovina e la Macedonia per la prima volta durante l'anno, consentendo ai cittadini dei tre paesi di viaggiare direttamente tra di loro senza fermarsi in un viaggio di meno di tre ore… “Vorrei ringraziare gli instancabili sforzi compiuti dall'Ambasciata egiziana nella Repubblica di Bosnia Erzegovina, e in particolare dall'ambasciatore Yasser Sorour, nel mobilitare il sostegno e incoraggiare gli agenti di viaggio e turistici ad espandere l'inclusione delle attrazioni turistiche in Egitto nei programmi turistici offerta nel mercato bosniaco, che ha incoraggiato AirCairo a impegnarsi in questa operazione, che ci auguriamo sia un'aggiunta alle distinte relazioni tra i due paesi e i due popoli, e sottolineo anche che il passaggio dall'operazione casuale a quella regolare tra Hurghada e Skopje offrirà ai viaggiatori pubblici di entrambi i paesi maggiori opportunità di viaggiare da e attraverso l'aeroporto internazionale di Hurghada".

"Faremo tutto il possibile per fornire un servizio distinto e competitivi prezzi interessanti al pubblico in viaggio sulla rete AirCairo dalla Bosnia ed Erzegovina e dalla Macedonia del Nord", ha confermato Salah Kadry, direttore generale di commercio di AirCairo: “"I nostri passeggeri possono prenotare a partire da oggi tramite il nostro sito web aircairo.com, tramite agenzie di viaggio e turismo o tramite qualsiasi sito di viaggi internazionali, abbiamo messo a disposizione circa 42.000 posti tra Hurghada, Sarajevo, Banja Luka e Macedonia durante il prossimo programma estivo. controlla ora